ULIVO: SIMBOLO DEL MEDITERRANEO

L’Ulivo (Olea europea) è un albero ornamentale solitamente coltivato in giardino, ma adatto anche alla collocazione in ampi vasi sul terrazzo. Questa pianta è apprezzata per il suo tipico fogliame argenteo sempreverde, ma soprattutto per la forma scultorea del tronco grigio, che si contorce di anno in anno acquistando nel tempo sempre più bellezza e eleganza.

Il legno d’Ulivo, è molto ricercato e utilizzato da scultori e artigiani, mentre i frutti, le Olive, producono uno degli oli più preziosi in commercio. Questa pianta, simbolo della zona del Mediterraneo, è in realtà originaria dell’oriente: per questo motivo necessita di molto sole e ambienti caldi e non tollera il freddo sotto gli 0° C.

ULIVO: CONSIGLI PER LA COLTIVAZIONE

Il clima adatto è temperato, caratterizzato da inverni miti e precipitazioni non abbondanti, ma può resistere anche in zone più fredde se posto alla luce, in un angolo riparato dai venti.

Fiorisce tra maggio e giugno e da ottobre a dicembre produce le Olive, i suoi magnifici frutti per cui veniva venerato fin dall’antica Grecia.

L’Ulivo presenta radici superficiali, quindi sono sufficienti irrigazioni moderate, tuttavia carenze idriche possono provocare scarsa produzione di Olive.

Nel caso di coltivazione in vaso, gli esemplari giovani si devono rinvasare una volta ogni due anni, e nel momento dell’impianto è necessario fornire abbondante fertilizzante ricco di minerali, mentre durante la fase vegetativa si consiglia di fornire un concime ricco di azoto.

Pianta poco esigente, si adatta a tutti i terreni, anche quelli calcarei, purché fertili e ben drenati.

L’ Ulivo, assume nel tempo una silhouette molto particolare, arrivando a misurare anche 20 metri: quindi nel momento della potatura, non si deve eccedere ma limitarsi a pulire la parte interna della chioma, eliminando i rami secchi o malandati.

 

POTREBBE INTERESSARTI

Condividi
Tag: olivo

Articoli recenti

Come coltivare il Bergamotto

Possiamo coltivare il Bergamotto in giardino soltanto nelle zone del sud Italia, poiché va in…

27 Gennaio 2023

Come coltivare il Solanum pseudocapsicum in vaso: la Ciliegia di Gerusalemme

Per coltivare il Solanum pseudocapsicum in tutta Italia è meglio ricorrere a un vaso, in…

20 Gennaio 2023

Come curare la Calluna vulgaris dopo la fioritura invernale

Curare la Calluna vulgaris tutto l’anno non è difficile. È una pianta perenne e dopo…

13 Gennaio 2023

Piante da appartamento da non perdere nel 2023!

Sei alla ricerca di piante da appartamento originali per arricchire il tuo spazio verde domestico?…

6 Gennaio 2023

Come coltivare gli Agerati

Se amiamo il blu e l’azzurro possiamo coltivare gli Agerati (Ageratum houstonianum): sono piante semplici…

23 Dicembre 2022

Come coltivare lo Zenzero

Coltivare lo Zenzero in casa non è difficile e possiamo allevarlo anche in vaso sul…

16 Dicembre 2022