skip to Main Content

Fuori di news

< Torna alla ricerca

PHOTINIA: VERDE IN ESTATE, ROSSA IN AUTUNNO

08 May 2015

7859

0
photinia


La Photinia è una pianta sempreverde molto diffusa, grazie al suo aspetto elegante e alla sua estrema adattabilità. La più amata è la varietà Red Robin, dalla spettacolare produzione di nuove foglie rosso intenso. Il suo fogliame vermiglio, col tempo diventa di un bel verde lucido, mentre durante l’autunno assume un colore aranciato di grande impatto.

PHOTINIA: COME SI CURA

Il suo portamento arbustivo rende questa pianta perfetta per arredare il giardino, sotto forma di siepe, bordura, ma anche come cespuglio o alberello, da coltivare in vaso o in piena terra.

In primavera la Photinia, se collocata in una zona soleggiata, produce numerosi fiorellini bianchi riuniti in corimbi, particolarmente graditi alle api.

Questi arbusti, molto rapidi nello sviluppo, possono arrivare a misurare anche 4-5 metri, e necessitano di annuali potature. In settembre, è consigliabile intervenire con le cesoie per rimuovere almeno 30 cm di lunghezza dai rami; questo intervento vi aiuterà a mantenere le dimensioni della pianta contenute e favorirà la produzione di nuovi getti di foglie. Per ottenere la tipica forma a cespuglio, dopo la fioritura si può potare di nuovo la pianta, tagliando i rami superiori più lunghi.

Robusta e molto resistente, tollera bene il vento e lo smog e sopporta le basse temperature fino -5°C. È una pianta che non ha particolari esigenze di terreno e può essere tranquillamente sistemata in terra di coltivo o terriccio universale.

Se coltivata in vaso, la Photinia deve essere sistemata in un contenitore ampio e profondo, da collocare fuori all’aperto. Sul fondo del vaso deve essere sistemato del materiale drenante, come argilla espansa, per evitare i dannosi ristagni idrici. Le irrigazioni vengono effettuate solo in estate e solo in caso di forte siccità; infatti le piante adulte coltivate all’aperto sono quasi autosufficienti. Solo le piante in vaso e quelle appena interrate, necessitano di costanti irrigazioni durante il periodo primaverile-estivo.

Al fine di ottenere una pronta ripresa vegetativa, a fine inverno è consigliabile distribuire nel terreno del concime specifico per piante da fiore in granuli a lenta cessione.

 

ARTICOLI CORRELATI

SEMPREVERDI DA GIARDINO: COME SCEGLIERLI E COME USARLI / Giardino e Prato

25 Nov 2016

3223

0

COME SCEGLIERE LA SIEPE: ECCO LE PIANTE DA UTILIZZARE / Giardino e Prato

21 Apr 2017

4776

2

AUTODIAGNOSI E CURA

TROVA UN RIVENDITORE

POTREBBE INTERESSARTI

Questo articolo ha 2 commenti
  1. Articolo molto ben fatto ed esauriente. Aggiungerei solo come consiglio di piantare ogni 50 – 70 cm in modo da avere siepi di photinia red robin sane e folte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca
Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type
Facebook Twitter Instagram Linkedin