skip to Main Content

Fuori di news

< Torna alla ricerca

PACCIAMATURA NATURALE: GUIDA AI MATERIALI

30 Dec 2016

3893

0
pacciamatura


Durante questi mesi invernali è importante sfruttare la Pacciamatura per proteggere le piante sia in giardino sia in vaso.

Dicasi Pacciamatura la tecnica di protezione del suolo attraverso vari materiali per ottenere molteplici vantaggi:

  • creando uno strato di copertura, tratteniamo l’umidità, riducendo così le irrigazioni
  • ostacola la crescita di erbe infestanti
  • mantiene fresco il substrato quando il clima è caldo e ripara le radici quando gela.
  • se la pacciamatura è di natura organica, decomponendosi rilascia anche fattori nutritivi per le piante.

PACCIAMATURA: QUALI MATERIALI?

Per realizzare lo strato di pacciamatura, possiamo scegliere tra materiali inerti (come la ghiaia o teli) e materiali naturali, come la corteccia sminuzzata, il compost o la paglia.

La corteccia è leggera, economica, biodegradabile ed è un’ottima soluzione anche i per vasi. Nel giardino useremo una pezzatura più grossa, mentre per i vasi sul terrazzo meglio una pezzatura fine. Per avere una elevata efficacia contro le infestanti, consigliamo uno strato di almeno 5 cm di corteccia sminuzzata.

Tra i materiali inerti sono molto utilizzati i teli in materiale sintetico, molto utili per grandi orti o per proteggere la base delle siepi, nelle versioni impermeabili o traspiranti. Hanno una lunga durata, possono essere riutilizzati ogni anno e sono particolarmente efficaci nel controllo delle infestanti.

Altri materiali inerti invece vengono preferiti anche per un aspetto estetico, visto che anche l’occhio vule la sua parte! La ghiaia vetrosa, le pietre colorate e il lapillo vulcanico, hanno la capacità di controllare le infestanti e di trattenere l’umidità.

Tra i materiali naturali abbiamo un’ampia scelta, sia nelle dimensioni sia nell’effetto finale. I guschi di pigna e il ghiaino avranno un aspetto più naturale, mentre le biglie di argilla o il lapillo vulcanico daranno macchie di colore al giardino.

 

ARTICOLI CORRELATI

COME UTILIZZARE GLI AMMENDANTI NEL GIARDINO E NELL'ORTO / Giardino e Prato - Orto e Frutteto

11 Jul 2017

2795

0

COME MISURARE E CORREGGERE IL PH DEL TERRENO / Giardino e Prato

11 Apr 2017

4526

1

AUTODIAGNOSI E CURA

TROVA UN RIVENDITORE

POTREBBE INTERESSARTI

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca
Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type
Facebook Twitter Instagram Linkedin