skip to Main Content

NATUREN® CONCIME GRANULARE UNIVERSALE /

Fuori di news

< Torna alla ricerca

Come eliminare le zanzare

07 Jul 2015

3256

3



Sono tante e fastidiose e con il caldo afoso cominciano a farsi sentire: sono le zanzare! E’ la domanda di molti: come eliminare le zanzare?

L’elevata umidità ambientale e le continue piogge di questi giorni, sono l’habitat ideale per questi insetti che depositano le loro uova nell’acqua stagnante. Se avete eliminato ogni possibile focolaio di infestazione e non sapete più come fare ad arginare il problema, l’unica soluzione e fare ricorso a degli insetticidi abbattenti.

COME ELIMINARE LE ZANZARE CON GLI INSETTICIDI ABBATTENTI

Questi prodotti, una volta nebulizzati nell’ambiente, agiscono velocemente sul sistema nervoso degli insetti, impedendogli di muoversi già dopo pochi minuti dall’applicazione. In commercio troverete prodotti sia per uso domestico, a minore tossicità, sia prodotti da usare in esterni, più efficaci e persistenti. I principi attivi di questi insetticidi sono formulati in basse concentrazioni e questo li rende praticamente innocui per esseri umani e animali domestici. Ovviamente in grandi dosi si può rischiare l’avvelenamento ed è per questo motivo che quando si utilizzano questi prodotti e bene seguire alcuni accorgimenti.

Per un utilizzo all’interno dell’abitazione sono consigliabili i prodotti spray pronti all’uso, sia per la praticità sia per la minore tossicità. Per un uso in esterno, nel giardino o nelle parti esterne della casa, è meglio ricorrere a un insetticida concentrato da diluire in acqua, seguendo le indicazioni del produttore: per esempio 50-100 ml ogni 10 litri d’acqua.

La prima cosa da fare è senza dubbio seguite sempre le indicazioni e i dosaggi indicati sui prodotti, leggendo attentamente etichette e confezioni. Evitate di spruzzare questi prodotti vicino a laghetti, corsi d’acqua, pozzi: potreste contaminarli o uccidere gli organismi che vi abitano. È molto importante usare gli insetticidi con parsimonia, in punti precisi e mirati, ricordandosi di lasciar sempre arieggiare i locali dopo averli utilizzati. Bisogna nebulizzare verso l’alto ed erogare per circa 10 secondi: lasciare agire per 15 minuti e poi areare il locale.

Gli insetticidi vanno conservati sempre in luoghi sicuri, lontano dalla portata di bambini o animali domestici curiosi, e una volta esauriti devono essere smaltiti come rifiuti speciali.

 

ARTICOLI CORRELATI

COME ELIMINARE GLI SCARAFAGGI DALLA CASA / Casa e Terrazzo

09 Jun 2017

1426

1

CIMICI VERDI IN CASA? COME ELIMINARE IL PROBLEMA IN MODO NATURALE / Casa e Terrazzo

26 Sep 2017

1403

1

AUTODIAGNOSI E CURA

TROVA UN RIVENDITORE

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca
Facebook Twitter Instagram Youtube