skip to Main Content

NATUREN CONCIME GRANULARE UNIVERSALE /

Fuori di news

< Torna alla ricerca

COME ELIMINARE LE FORMICHE E I FORMICAI IN GIARDINO

13 Apr 2018

9014

1
ELIMINARE LE FORMICHE


Soprattutto in primavera, quando cominciano a spuntare buona parte dei primi germogli negli orticelli e nelle aiuole, è importante conoscere come combattere in giardino le infestazioni di formiche che, insieme alle lumache, sono tra i principali predatori delle piantine tenere appena spuntate o dei semi appena piantati.

Altre volte le formiche possono scavare gallerie vicino alle radici delle piante, interrompendo il flusso d’acqua delle radici e rischiando di farle seccare.

Una curiosità che in pochi sanno, è relativa allo “stretto legame” tra afidi e formiche. La melata, prodotta dagli afidi attira le api, le vespe e soprattutto le formiche.
In taluni casi il rapporto con gli afidi diventa simbiotico: le formiche ospitano e proteggono gli afidi in cambio della melata ed hanno l’abitudine di sorvegliare queste colonie e di “mungerle” di tanto in tanto delle loro secrezioni mielose, con piccoli colpi di antenne. Per fare questo, le formiche posizionano deliberatamente gli afidi sulle piante, distribuendoli nel giardino, prendendosene cura e persino difendendoli. La secrezione zuccherina si diffonde sulle piante infestate dagli afidi e viene quindi colonizzata dalla fumaggine, che la consuma. Aguzzate la vista: la presenza delle formiche è quindi strettamente connessa agli afidi, perciò è molto probabile che oltre alle formiche ci siano infestazioni di afidi stessi nel vostro giardino!

Le formiche sono animali sociali che si muovono sempre in gruppi di diversi esemplari: raramente si trovano in un luogo da sole o molto lontane dal loro nido. Per individuare il loro formicaio, e colpirle in modo mirato, si segue la scia delle loro file. Per verificare la loro presenza e la densità dell’infestazione, possiamo lasciare dei cartoncini con zucchero o miele vicino al punto in cui se ne vede un maggior numero.

I rimedi naturali suggeriti per prevenire il rischio di infestazione di formiche sono diversi, e uno di questi è piantare nei propri orticelli delle bordure di Maggiorana, Tanaceto o Lattughino, il cui odore è repellente per le formiche.

ELIMINARE LE FORMICHE: COME FARE IN CASO DI INVASIONE

In caso infestazioni importanti e per eliminare il problema in modo definitivo, è necessario usare dei prodotti specifici.

Le esche insetticide sono altamente attrattive per le formiche e agiscono sia per ingestione sia per contatto. Svolgono un’azione rapida e la sostanza di base ha un’azione paralizzante sulle formiche che muoiono rapidamente. Sono disponibili sia in trappoline protette sia in granuli da sciogliere in acqua e applicare con un innaffiatoio sul formicaio e lungo le vie di passaggio delle formiche in giardino, non nell’orto. Si tratta di biocidi e devono essere utilizzati in modo consapevole: leggete e attenetevi alle informazioni e alle dosi indicate sul prodotto.

È sempre bene usare questi prodotti in modo intelligente, adoperando qualche accorgimento prima di utilizzarli: come tagliare l’erba per rendere visibili gli insetti e i loro nidi ed eliminare mucchi di foglie secche, cortecce o qualsiasi pacciamatura sotto cui possano ripararsi.

ARTICOLI CORRELATI

COME ELIMINARE LE FORMICHE DALLA CASA / Casa e Terrazzo

23 May 2017

3057

1

CIMICI VERDI IN CASA? COME ELIMINARE IL PROBLEMA IN MODO NATURALE / Casa e Terrazzo

26 Sep 2017

2566

1

AUTODIAGNOSI E CURA

TROVA UN RIVENDITORE

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca
Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type
Facebook Twitter Instagram Youtube