skip to Main Content

NATUREN CONCIME GRANULARE UNIVERSALE /

Fuori di news

< Torna alla ricerca

Come combattere le formiche: tutti gli strumenti utili per ogni situazione

11 Apr 2019

40

0
combattere le formiche


A molti sarà capitato di combattere le Formiche, poiché è uno degli insetti infestanti più comuni tra quelli che possono disturbare la nostra quiete quotidiana. Nelle nostre case le Formiche possono diffondersi attraverso le intercapedini alla ricerca di cibo nelle nostre cucine, diventando così un pericolo per la nostra igiene e veicolo di diverse malattie. Nei nostri giardini, le Formiche, golose delle foglie più tenere delle nostre piantine, sono paragonabili alle Limacce come minaccia per il nostro verde.

Negli anni, abbiamo potuto conoscere molto a fondo le varie specie di formiche, le loro abitudini e i diversi ambienti nei quali possiamo trovarle, e sono stati sviluppati sempre più diversi rimedi, adatti ad ogni tipo di circostanza.

COMBATTERE LE FORMICHE NEL GIARDINO

Il giardino, per il suo diretto contatto con la flora e la fauna, è forse il primo luogo in cui si può pensare di prevenire o combattere un’infestazione. È anche quello in cui è più facile trovare formicai, a volte nascosti sotto un cumulo di foglie secche, a volte insediati nel vecchio tronco di un albero, a volte in forma di piccole montagnette di terra che possono spuntare nel nostro giardino.

È importante quindi ripulire l’ambiente da ogni corteccia e ogni sfalcio che possano diventare nascondigli naturali.

Successivamente possiamo effettuare un trattamento con un’esca in granuli solubili: sono granuli altamente attrattivi per le Formiche a base di una sostanza che esercita un’azione paralizzante. I granuli si sciolgono in acqua e la soluzione può essere applicata con un annaffiatoio o con un vaporizzatore. Può essere spruzzata anche sui luoghi dove notate il passaggio delle formiche, poiché agisce come deterrente per un mese.

Se preferite una soluzione naturale o dovete trattare una zona vicina all’orto, potete optare per un’esca a base di sostanze naturali. Si tratta di granuli appetibili per le formiche che non agiscono immediatamente: le formiche esploratrici portano i granuli nel formicaio e nutrendo la colonia la eliminano in poco tempo, inclusa la regina e le larve.

I granuli naturali possono essere sciolti in acqua, per un’applicazione con annaffiatoio e vaporizzatore, oppure essere distribuiti direttamente sui nidi per eliminare radicalmente l’intero formicaio.

In prossimità delle porte finestre o nei luoghi di passaggio delle formiche, possiamo usare anche un insetticida specifico in polvere, da distribuire nei punti di passaggio.

COMBATTERE LE FORMICHE IN CASA

Per combattere le Formiche in casa, dobbiamo considerare che questi animaletti sono alla ricerca di cibo e se lo trovano piantano le tende. La prima regola di prevenzione è tenere pulito il pavimento da scarti alimentari e briciole di pane e conservare il cibo in contenitori chiusi, inaccessibili agli insetti formiche.

Rispetto al giardino possiamo trovare una maggiore difficoltà nel rilevare i formicai, a volte nascosti in parti della casa molto difficili da raggiungere.

Ci vengono in aiuto in questo caso le esche e le trappole da disseminare nei luoghi dove le Formiche cercano abitualmente cibo. Le Formiche, attratte nella trappola dall’esca alimentare in essa contenuta, la portano nel nido, dove nutrono le altre formiche e la regina. Eliminando così l’interno formicaio. Le esche esplicano la loro azione in circa 3-6 giorni e mantiene la sua attrattività per circa un mese. La trappola è utile per non far uscire il gel insetticida e per evitare contatti accidentali con animali domestici o bambini piccoli.

Le esche sono disponibili anche in gel: sarà sufficiente posizionare le gocce lungo i percorsi delle Formiche. Il formato in gel è indicato per i luoghi infestati da Formiche difficili da raggiungere o per le pareti verticali.

ARTICOLI CORRELATI

Come combattere le invasioni di zanzare in giardino / Giardino e Prato

15 Jun 2018

1107

0

Cinque piante poco esigenti per un giardino sempre in forma! / Giardino e Prato

02 Apr 2019

71

0

AUTODIAGNOSI E CURA

TROVA UN RIVENDITORE

POTREBBE INTERESSARTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca
Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type
Facebook Twitter Instagram Youtube