skip to Main Content

Fuori di news

< Torna alla ricerca

Come coltivare il Cavolo broccolo per quasi tutto l'anno

26 Nov 2021

636

0
coltivare il Cavolo broccolo


Un buon motivo per coltivare il Cavolo broccolo è di ottenere ricchi raccolti da dicembre a febbraio, un periodo di cui l’orto non è particolarmente florido.

Il Cavolo brocollo, chiamato anche semplicemente Broccolo, è una cultivar di Cavolo (Brassica oleracea) della varietà Italica.

È una pianta rustica e molto vigorosa che si può coltivare per tutto l’anno in Italia, tranne nelle zone caratterizzate da inverni con geli prolungati. Produce numerose foglie costolute e frastagliate, ma la parte commestibile sono le infiorescenze non ancora mature.

Tra le varietà di Cavolo broccolo troviamo ortaggi anche molto differenti fra loro. Come il Broccolo romanesco e il Broccolo calabrese.

COME COLTIVARE IL CAVOLO BROCCOLO

La temperatura di crescita ottimale per il Cavolo broccolo è compresa tra i 18°C e i 20°C. Va in sofferenza sotto i 7°C.

La semina del Cavolo broccolo può essere quindi effettuata da aprile a luglio, a patto che le temperature minime siano superiori a 10°C. Possiamo puntare su varietà precoci, che si seminano a fine inverno, o varietà tardive.

Se invece acquistiamo delle piantine già sviluppate, il periodo migliore per effettuare il trapianto e tra luglio e agosto. Le varietà precoci maturano in circa 60 giorni dal trapianto, quelle tardive in circa 75 giorni.

La raccolta si effettua principalmente da dicembre a febbraio. Ma a seconda del periodo di semina possiamo ottenere raccolti per quasi tutto l’anno.

Dove seminare il Cavolo broccolo

Scegliamo una posizione soleggiata e riparata dal vento.

Come seminare e trapiantare il Cavolo broccolo

Prima del trapianto è bene preparare il cosiddetto letto di semina. Lavoriamo il terreno dell’aiuola con rastrello e vanga, per rompere le zolle di terreno più coriacee ed eliminare sassi e residui di altre piante. Il suolo deve risultare morbido, poroso e ben drenante. Approfittiamo dell’occasione per migliorarne la fertilità, integrando nel terreno un concime organico, come lo Stallatico pellettato, o un fertilizzante organo-minerale biologico specifico per l’orto.

La piantina diventerà alta circa 60/80 cm quindi dovremo mantenere una distanza di circa 40-50 cm tra ogni piantina e di 60 cm tra le file. Queste misure vanno bene sia per la semina sia per il trapianto.

I semi vanno posti a una profondità di circa 1 cm. Dopo la semina, irrighiamo generosamente per stimolare l’attecchimento.

Con la consociazione degli ortaggi, il Cavolo broccolo cresce bene vicino alla Lattuga, ai Cetrioli e ai Pomodoro. Meglio evitare Cipolle e Finocchi.

Come irrigare il Cavolo broccolo

L’irrigazione deve essere regolare, specialmente durante i mesi siccitosi. Prestiamo sempre attenzione ai ristagni d’acqua che stimolano lo sviluppo di pericolose malattie fungine.

Come raccogliere il Cavolo broccolo

A seconda della varietà, tardivo o precoce, il Cavolo broccolo si raccoglie dopo circa 75 giorni dalla semina/trapianto. Si tagliano le infiorescenze quando sono ben formate e prima che ingialliscano e fioriscano.

ARTICOLI CORRELATI

Come coltivare il Cavolo Cappuccio autunnale / Bio - Orto e Frutteto

09 Jul 2021

713

0

Coltivare i Cavoli: come sceglierli e come raccoglierli tutto l’anno / Bio - Orto e Frutteto

31 Oct 2019

1878

0

farfalla cavolaia

CAVOLAIA / Bio-Orto e Frutteto

Un buon motivo per coltivare il Cavolo broccolo è di ottenere ri...

TROVA UN RIVENDITORE

POTREBBE INTERESSARTI

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca
Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type
Facebook Twitter Instagram Linkedin