skip to Main Content

Fuori di news

< Torna alla ricerca

COME ELIMINARE LA MINATRICE SERPENTINA DALLE PIANTE DA FRUTTO

04 Aug 2017

9186

0
ELIMINARE LA MINATRICE SERPENTINA


Eliminare la Minatrice serpentina in modo tempestivo dalle piante da frutto è importante perchè può pregiudicare il raccolto. La Minatrice serpentina (Phyllocnistis Citrella) è un microlepidottero, lungo pochi millimetri e dotato di ali argentate. Colpisce prevalentemente piante da frutto, ma anche Rose, Lauroceraso, Piracantha (Pyracantha) e Betulle, manifestandosi intorno a metà giugno.

Le farfalle in primavera depongono le uova sulla pianta ospite, pronte a schiudersi in estate e le larve si nutrono delle foglie, all’interno delle quali scavano sottili gallerie lunghe fino a 10 cm.

I danni causati dalle larve si manifestano con l’arrotolamento e il disseccamento fogliare, a conseguenza delle necrosi causate ai tessuti. Nel caso di piante da frutto, lo sviluppo si arresta causando raccolti scarsi e ingenti danni estetici.

COME ELIMINARE LA MINATRICE SERPENTINA

Sulle piante da frutto possiamo intervenire con un insetticida sistemico alla prima comparsa del danno.

ARTICOLI CORRELATI

COME ELIMINARE LA PSILLA DALLE PIANTE DA FRUTTO / Orto e Frutteto

29 Apr 2016

11904

1

COME ELIMINARE LE TENTREDINI DALLE PIANTE DA FRUTTO / Orto e Frutteto

18 Aug 2017

4277

0

MINATRICE SERPENTINA DELLE PIANTE DA FRUTTO / Orto e Frutteto

Eliminare la Minatrice serpentina in modo tempestivo dalle piante...

TROVA UN RIVENDITORE

POTREBBE INTERESSARTI

Questo articolo ha 4 commenti
  1. Buon giorno ho comprato Epik Sl, volevo chiedere se posso innaffiare la pianta (un limone) con il prodotto diluito come indicato invece di spruzzarlo sulle foglie? Grazie per una risposta

    1. Buongiorno,
      le sconsigliamo di usare Epik Sl come ha indicato. L’ Acetamiprid degrada velocemente nel terreno, quindi verrebbe assorbito poco e male dalla pianta. Meglio la classica irrorazione. Buon verde!

  2. salve
    pur rispettando scrupolosamente le dosi prescritte per l’olio di neem e sapone di marsiglia, dopo 15 o 20 gg sono daccapo. A niente è servito attendere il fresco della sera e la mancanza di vento. I rami del mio limone, addossato alla parete e alto circa 7 metri, sono di nuovo infestati. Conosco i danni del Confidor per le api e non so cosa fare.

    1. Buongiorno, i danni generati da Imidacloprid sono noti, ma anche l’olio di neem e il sapone di Marsiglia non sono selettivi per le api! Esistono insetticidi sistemici, come i nostri a base di acetamiprid, che non danneggiano le api.
      Nel caso della minatrice serpentina, le consigliamo però di usare un altro prodotto, come il nostro Vithal Cliner, lontano dal periodo di fioritura. Buon verde!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top
×Close search
Cerca
Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type
Facebook Twitter Instagram Linkedin