skip to Main Content

KB CONCIME LIQUIDO ORCHIDEE /

Prodotti

< Torna alla ricerca

VITHAL EPIK SL

ELIMINARE LA MINATRICE SERPENTINA

Insetticida sistemico pratico da dosare per la sua formulazione liquida.
Agisce sui più importanti insetti delle piante, proteggendo anche la vegetazione che si sviluppa dopo il trattamento. Si distingue per l’elevata efficacia contro parassiti particolarmente temuti o di recente introduzione in Italia  per proteggere un ampio numero di colture.

EPIK SL è un insetticida sistemico: penetra velocemente nella pianta, rimanendo attivo anche dopo la pioggia, e si diffonde nella pianta proteggendo anche la vegetazione che si sviluppa dopo il trattamento.

EPIK SL protegge oltre 70 colture di interesse hobbistico da più di 50 diversi insetti parassiti delle piante, nel rispetto degli insetti utili.

Inizialmente sviluppato su afidi, aleurodidi e microlepidotteri, oggi EPIK SL è sempre più utilizzato per il controllo di cocciniglie, cicaline, cimici e altri insetti. Agisce per contatto e ingestione sia su insetti ad apparato boccale pungente-succhiante (afidi, cocciniglie, cimici, e altro) che ad apparato boccale masticatore (dorifora, minatori fogliari): alcuni parassiti sono particolarmente temuti, come lo scafoideo (vettore della flavescenza dorata della vite) altri di recente introduzione come la cimice asiatica o il moscerino dei piccoli frutti (drosofila).
Le confezioni sono realizzate in modo da facilitare il giusto dosaggio: Epik SL 15 ml ha un misuratore contagocce, Epik SL 50 e 100 ml una siringa dosatrice mentre Epik SL 250 ml un tappo dosatore.

Composizione:
Acetamiprid 50 g/l

Formulazione:
Liquida

Parassiti controllati:
Afidi, aleuroididi, cimici, mosca, minatrice serpentina, cocciniglie, maggiolino, psille, tentredini, drosophila suzuki, tortrice, cicaline, fillossera, tripidi, miridi, minatori fogliari, piralide, altiche, dorifora

Colture autorizzate:
Agrumi, pomacee, drupacee, vite, olivo, fragola e piccoli frutti, solanacee, cucurbitacee, carciofo, cavoli, insalate, legumi, spinaci, aromatiche, patata, floreali e ornamentali

Tempi di carenza:
3 gg per fragola
7 gg per solanacee, cucurbitacee con buccia commestibile, piccoli frutti, carciofo
10 gg per insalate, spinaci, aromatiche
14 gg per agrumi, pomacee, drupacee, vite, cucurbitacee con buccia non commestibile, cavoli, legumi, patata
21 gg per olivo

Utilizzo:
10/20 ml di prodotto per 10 litri di soluzione

AGROFARMACO autorizzato dal Ministero della Salute, n. reg. 16325

 

  • AD AZIONE SISTEMICA
  • PROTEGGE MOLTE COLTURE
  • CONTROLLA DIFFERENTI PARASSITI

Agitare il prodotto prima dell’uso. Diluirlo in acqua seguendo le dosi riportate in etichetta e spruzzarlo sulle piante da proteggere. Impiegare le dosi maggiori con forti intensità di pressione degli insetti.

NON impiegare in fioritura. Non superare le 2 applicazioni per anno, ad eccezione di lattughe e simili, spinaci e simili ed erbe fresche per le quali è consentita una sola applicazione per ciclo colturale.

Su colture ornamentali e floreali, dato l’elevato numero di specie esistenti, effettuare piccoli saggi prima di passare a trattare superfici più ampie.

Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto.

INDICAZIONI DI PERICOLO:

Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata (H410). Per evitare rischi per la salute umana e per l’ambiente, seguire le istruzioni per l’uso (EUH401).

CONSIGLI DI PRUDENZA:

Tenere fuori dalla portata dei bambini (P102). Non mangiare, né bere, né fumare durante l’uso (P270). Raccogliere la fuoriuscita (P391). Smaltire il prodotto/recipiente in punti di raccolta per rifiuti pericolosi o speciali in accordo alla regolamentazione nazionale (P501).

Calendario

g

f

m

a

m

g

l

a

s

o

n

d

confez.

taglia

7,5 ml

15 ml

50 ml

100 ml

250 ml

ARTICOLI CORRELATI

ALEURECANTHUS SPINIFERUS: COME ELIMINARLO / Giardino e Prato - Orto e Frutteto

18 Jul 2017

3978

0

COME ELIMINARE LA COCCINIGLIA DAGLI AGRUMI / Orto e Frutteto

27 Dec 2014

6336

0

AFIDI DEL TIGLIO: UN PROBLEMA DA AFFRONTARE SUBITO / Giardino e Prato

17 Feb 2017

3403

0

PRODOTTI CORRELATI

Back To Top
×Close search
Cerca
Search
Generic filters
Exact matches only
Facebook Twitter Instagram Linkedin