skip to Main Content

Prodotti

< Torna alla ricerca

VITHAL EMERALD 125

ruggine sulle piante da frutto

Fungicida sistemico che protegge numerose colture frutticole, orticole, floreali e ornamentali dall’oidio o mal bianco.

È un liquido facile da dosare e diluire: si applica sulla vegetazione e penetra velocemente nei tessuti così che le piogge dopo i trattamenti non sono un problema.

Efficace anche su ticchiolatura, ruggine e altre patologie fungine.

Emerald 125 è un fungicida polivalente, particolarmente efficace contro l’oidio ma anche contro ticchiolatura delle pomacee e della rosa, ruggine di pomacee e ornamentali e altre malattie fungine delle piante.

È sistemico quindi protegge non solo la vegetazione presente al momento del trattamento, ma anche quella che si sviluppa nei giorni successivi. Inoltre, la sua formulazione tecnologicamente avanzata fa sì che penetri più velocemente nei tessuti vegetali tanto che già 2-4 ore dopo il trattamento la pioggia non dilava il prodotto.

E’ efficace già a basse dosi e fornisce una protezione sia nei trattamenti preventivi che in quelli curativi.

Le confezioni sono provviste di misurino dosatore o siringa per facilitarne il dosaggio.

Composizione:
Tetraconazolo 125 g/l

Formulazione:
Emulsione olio/acqua

Funghi controllati:
Oidio, ticchiolatura, ruggine, alternaria

Colture autorizzate:
Vite, melo, pero, pesco, melone, cocomero, cetriolo, zucchino, carciofo, peperone, pomodoro, colture ornamentali e da fiore

Tempi di carenza:
14 giorni per vite, melo, pero, pesco;
7 giorni per melone, cocomero, cetriolo, zucchino, carciofo;
4 giorni per peperone e pomodoro.

Utilizzo:
Orticole e frutticole: 2-3 ml in 10 litri d’acqua;
Ornamentali: 2-10 ml in 10 litri d’acqua

AGROFARMACO autorizzato dal Ministero della Salute, Registrazione n. 14919

  • FUNGICIDA SISTEMICO
  • CONTRO OIDIO TICCHIOLATURA E RUGGINE
  • NON TEME LE PIOGGE

Agitare il prodotto prima dell’uso. Diluirlo in acqua seguendo le dosi riportate in etichetta e spruzzarlo sulle piante da proteggere. Impiegare le dosi maggiori con forti intensità di pressione dei funghi. Operare in maniera preventiva. In caso di infezione in corso, trattare ai primi sintomi.

Su colture ornamentali e floreali, dato l’elevato numero di specie esistenti, effettuare piccoli saggi prima di passare a trattare superfici più ampie.

Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell’uso leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto.

INDICAZIONI DI PERICOLO

H411 Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata. EUH401 Per evitare rischi per la salute umana e per l’ambiente, seguire le istruzioni per l’uso

CONSIGLI DI PRUDENZA

P102 Tenere fuori dalla portata dei bambini. P270 Non mangiare, né bere, né fumare durante l’uso. P391 Raccogliere il materiale fuoriuscito. P273 Non disperdere nell’ambiente. P501 Smaltire il prodotto/recipiente in conformità alla regolamentazione nazionale

 

Calendario

g

f

m

a

m

g

l

a

s

o

n

d

confez.

taglia

5 ml

50 ml

ARTICOLI CORRELATI

COME ELIMINARE IL MAL BIANCO DELLA VITE / Orto e Frutteto

29 Sep 2017

3518

0

COME COMBATTERE IL MAL BIANCO NELL'ORTO / Orto e Frutteto

14 Aug 2015

10439

1

COME CURARE IL MAL BIANCO DEL LAUROCERASO / Giardino e Prato

25 Aug 2017

7993

0

PRODOTTI CORRELATI

Back To Top
×Close search
Cerca
Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type
Facebook Twitter Instagram Linkedin