skip to Main Content

Criticità

< Torna alla ricerca

TIGNOLA DELL'OLIVO




Caratteristiche:

La Tignola dell’olivo (Prays oleae) è un piccolo lepidottero particolarmente aggressivo nei confronti dell’olivo. L’adulto è una farfalla grigio-argentata, lunga circa 6 mm; la larva, di colore grigio-nocciola, è lunga circa 8 mm. Compie tre generazioni all’anno. Le larve della prima generazione (a maggio-giugno) penetrano nei boccioli fiorali danneggiandoli. La seconda generazione (a luglio-settembre) si sviluppa a carico delle olive, all’interno delle quali l’insetto depone le uova da cui nasceranno le larve, che danneggiano l’oliva scavando al suo interno gallerie. La terza generazione (ottobre-marzo) si sviluppa sulle foglie, nei cui tessuti le larve scavano gallerie. La generazione più dannosa è quella che si sviluppa a carico dei frutti, provocandone la cascola precoce.

Controllo:

Utilizzare il prodotto fitosanitario quando le olive raggiungono la dimensione di un grano di pepe

ARTICOLI CORRELATI

Come irrigare le piante quando siamo in vacanza / Casa e Terrazzo - Giardino e Prato - Orto e Frutteto

28 Jul 2020

65

0

Come eliminare la Tignola dell'Olivo nel corso dell'anno / Orto e Frutteto

29 Jun 2018

7049

1

POTREBBE INTERESSARTI

Back To Top
×Close search
Cerca
Search
Generic filters
Exact matches only
Filter by Custom Post Type
Facebook Twitter Instagram Linkedin